La mafia non esiste

by

da Pavia, Giovanni Giovannetti

 


Rinzivillo? È il clan mafioso di Gela, decimato nel 2006, con interessi a Busto Arsizio (la «Gela del varesotto») e a Pavia. Nelle ultime ore la Direzione investigativa antimafia ha confiscato quattro aziende di proprietà dell’imprenditore Marcello Orazio Sultano (settore costruzioni – case e autostrade – per un valore di 9.5 milioni di euro). Sultano è un personaggio di spicco di Cosa nostra, vicino al clan Rinzivillo-Madonia. Secondo le indagini, le attività commerciali di Sultano sarebbero servite a ripulire denaro sporco di provenienza illecita. Una delle aziende sequestrate, la Nuova Montaggi, ha sede a Sannazzaro dé Burgundi e un magazzino a Pieve del Cairo, due cittadine in provincia di Pavia. Sultano ne possedeva una quota. In Pontevecchio Connection – prima parte abbiamo pubblicato la trascrizione di una intercettazione telefonica nella quale Crocifisso (Gino) Rinzivillo parla esplicitamente di un lavoro «grosso» e «chiavi in mano» dalle parti di Pavia. Ora la confisca. Strano, perché a Pavia «la mafia non esiste».

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: