Fuoco e fiamme

by

Confermato: l’incendio all’auto di Veltri è doloso

Qualora non fosse ancora chiaro, ora è “ufficiale”: l’incendio all’auto del consigliere comunale Walter Veltri di Insieme per Pavia è di origine dolosa. Per i Vigili del Fuoco «stante le condizioni di danno dell’autovettura, non è possibile risalire con certezza alle cause». Ma la perizia mirata presso la concessionaria Opel ha rilevato «l’integrità di tutto l’impianto elettrico presente nel vano motore, a partire dai fusibili di potenza dell’impianto situati nel vano batteria anteriore» e che «Non sono presenti segni di surriscaldamento che indurrebbero ad ipotizzare un cortocircuito». I testi di seguito ripresi provengono il primo dalla Scheda di intervento dei Vigili del Fuoco (15 dicembre 2012); il secondo (19 dicembre) sono le conclusioni della concessionaria Opel di San Martino Siccomario, presso cui due anni fa Veltri ha acquistato l’autovettura. (G. G.)

Secondo i Vigili del Fuoco, «è ipotizzabile che l’origine dell’incendio sia dovuta a problemi di natura elettrica in quanto non si rilevano tracce evidenti o reperti / oggetti che indicassero azione dolosa; inoltre la parte maggiormente danneggiata, ove probabilmente aveva avuto origine l’incendio, era la zona sotto il cruscotto lato guida. All’atto, stante le condizioni di danno dell’autovettura, non è possibile risalire con certezza alle cause».

Per Fabio Marazzi (responsabile assistenza concessionaria Storti) «a seguito di un controllo effettuato sulla vettura in oggetto, trasportata presso il nostro centro di assistenza, rileviamo l’integrità di tutto l’impianto elettrico presente nel vano motore, a partire dai fusibili di potenza dell’impianto situati nel vano batteria anteriore. Non sono presenti segni di surriscaldamento che indurrebbero ad ipotizzare un cortocircuito».

Annunci

Tag: , , ,

3 Risposte to “Fuoco e fiamme”

  1. La casa in fiamme | Il Primo Amore Says:

    […] Paolo Ferloni e gli altri esponenti della lista civica Insieme per Pavia. Sabato 15 dicembre l’auto del Consigliere comunale Veltri è andata a fuoco. Meno di un mese prima, sopra l’ingresso dello studio dell’avvocato Maurici per due volte […]

  2. Libri incendiari « La dimora del tempo sospeso Says:

    […] Un attentato doloso, che segue di pochi giorni quello all’auto del consigliere comunale Walter Veltri e le croci a morto dipinte sull’ingresso dello studio dell’avvocato Franco Maurici, persone con […]

  3. Libri incendiari | La dimora del tempo sospeso Says:

    […] Un attentato doloso, che segue di pochi giorni quello all’auto del consigliere comunale Walter Veltri e le croci a morto dipinte sull’ingresso dello studio dell’avvocato Franco Maurici, persone con […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: