Il gioco dei quattro cantoni tremiglia

by

Centro commerciale di Borgarello. Con chi è schierata la Provincia?
di Giovanni Giovannetti

Da quale colore è tinta l’Amministrazione provinciale pavese formalmente schierata per il no e che, nondimeno, il 24 aprile scorso per penna del suo presidente Daniele Bosone ha sollecitato il Comune di Pavia a introdurre nel Pgt il collegamento tra la tangenziale cittadina e la variante stradale ex Strada statale 35, quella disegnata per il Centro commerciale? La Provincia è retta da Pd e Sel. Singolarmente, Sel è tra i più fieri avversari di questo progetto, e forse non per caso l’assessore Franco Osculati o altri di Sel ne erano stati tenuti all’oscuro (al momento del passaggio in Giunta di questa Osservazione al Pgt pavese, Osculati era all’estero), così come non ne era al corrente il capogruppo Pd in Provincia Martina Draghi. E la sua eventuale approvazione avrebbe fatto cadere uno dei principali ostacoli alla realizzazione dell’invasivo Iper.
Questa «variante alla strada provinciale ex statale 35 dei Giovi» è parte integrante del Piano di lottizzazione, ma non ne troviamo traccia nel Piano territoriale di coordinamento provinciale che, da quelle parti, semmai prevede «il consolidamento delle attività agricole e dei caratteri connotativi». E invece eccola disegnata nella tavola 34 esplicativa del Piano; tavola poi modificata il 22 ottobre 2012, facendo così mancare la correlazione – imposta per legge (l.r. n. 6/2010, art. 6 comma 17 e 18) – tra il Piano di lottizzazione e il procedimento di autorizzazione commerciale deliberato dalla più che chiacchierata amministrazione Valdes il 12 luglio 2010. Fra l’altro, la modifica del progetto obbliga o per meglio dire obbligherebbe alla preventiva adozione e ripubblicazione della variante “in itinere” al Piano – peraltro nemmeno presentata – così da consentire le controdeduzioni.
Al dunque: «Se Comune di Pavia e Provincia sono d’accordo nel non volere il Centro commerciale, come può la Provincia presentare un’osservazione che spianerebbe la strada al Centro commerciale?» Se lo domanda Renato Bertoglio di Legambiente: «E come può la Provincia pensare che il Comune approvi un’osservazione in tal senso se è così contrario come hanno sostenuto Fracassi e Trivi in conferenza di servizi a gennaio? Ed è opportuno che la Provincia presenti una tale “osservazione”, dovendo poi formulare il proprio parere sul Pgt? Se qualcuno pensa che la situazione politica a livello nazionale è “strana”, forse deve approfondire un po’ meglio quella delle nostre istituzioni locali».
Di seguito il testo, passato in Giunta, a firma del presidente Daniele Bosone, a parole fiero oppositore del Centro commerciale. Non risultano passaggi in Consiglio provinciale, come s’imporrebbe per le questioni di carattere urbanistico. Illecita due volte: l’Osservazione infatti ignora il Piano territoriale di coordinamento della Provincia, nemmeno citato.

Al Sig. Sindaco
Comune di Pavia
Piazza del Municipio, 2
27100 PAVIA

Oggetto: Osservazioni al PGT di Pavia in riferimento alla variante alla ex SS 35 dei Giovi, tratto Certosa di Pavia-Pavia

Relativamente al PGT adottato, visionati gli elaborati dai quali si evince l’assenza della previsione viabilistica in variante alla ex ss 35 di collegamento tra la programmata variante di Certosa/Borgarello e la tangenziale di Pavia in corrispondenza della confluenza fra le tangenziali ovest e nord, si osserva quanto segue:

Considerata la previsione viabilistica in variante alla ex SS 35 all’abitato di Certosa e Borgarello, individuata come opera complementare e prioritaria posta a carico dei proponenti e da realizzare contestualmente alla costruzione del centro commerciale di Borgarello autorizzato a seguito di Conferenza dei Servizi indetta da Regione Lombardia, è, a parere dello scrivente in qualità di proprietario della strada peraltro di interesse regionale (ex SS 35), che per detta viabilità si debba necessariamente prevedere il collegamento diretto con la tangenziale di Pavia;

È del tutto evidente che solo attraverso il suddetto collegamento si garantirebbe al percorso un adeguato livello di servizio, proprio dell’unico tratto di strada in provincia di Pavia classificato dalla regione Lombardia come “R1” (strada regionale di primo livello), conferendo inoltre un netto miglioramento della sicurezza per gli utenti della stessa, in quanto si eviterebbe al notevole traffico esistente ed indotto di percorrere il tratto di ex SS 35 in comune di Pavia (località Cassinino) interessato da un elevato grado di incidentalità che l’ha reso teatro di recenti gravi sinistri stradali con ingenti danni a persone e cose;

Detta necessità è a conoscenza dell’amministrazione comunale, coinvolta sia nell’iter di approvazione regionale del centro commerciale (dove il Comune di Pavia, con nota del 18/01/2011 PG 1253/10, si esprimeva in tal senso, in linea con quanto già espresso dalla Provincia di Pavia che sottolineava la necessità di un collegamento della variante con la tangenziale), sia nella recente conferenza di servizi indetta dalla Provincia di Pavia per l’approvazione del progetto della viabilità complementare al centro stesso in variante alla ex SS 35 agli abitati di Certosa e Borgarello, del quale è stata inoltrata copia integrale agli uffici comunali deputati ad esprimere parere;

Quanto sopra esposto è aggravato dalla previsione del PGT di una vasta area commerciale in prossimità dell’esistente Centro commerciale Carrefour, che quale evidente attrattiva di traffico anche e soprattutto provenienti dal milanese, andrebbe a sovraccaricare ulteriormente il tratto di ex SS 35 in argomento, avvalorando la necessità che il PGT adottato preveda la variante alla ex ss 35 quale collegamento dalla tangenziale di Pavia alla programmata variante di Certosa/Borgarello, oggetto della presente osservazione.

Per quanto sottolineato nella presente, la Provincia di Pavia chiede l’inserimento del tracciato della variante alla ex SS 35 con immissione diretta alla tangenziale di Pavia, così come individuato nell’allegata planimetria.

Distinti Saluti.
Il Presidente Sen. Daniele Bosone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: