Mississippi Burning

by

Dal sito de “Il Giornale”: «Chi è Cécile Kyenge, primo ministro di colore. Kyenge, 49enne congolese, ha militato nei Ds e nel Pd: ha già depositato una proposta di legge per riconoscere la cittadinanza ai nati in Italia». Seguono i commenti, qui ripresi in modesta parte.

Moshe – L’ho scritto tante e tante volte, ci facciamo del male con le nostre mani! PDL e Lega, siete dei coglioni, avete venduto il nostro c…!!! La Cecile Kyenge penserà esclusivamente a favorire gli immigrati, pagata con i nostri soldi, vergognatevi!!!

1967 – Ci mancava solo questa. Ma vaff….

Laura – Benissimo!!! E ai diritti degli Italiani chi ci pensa??? Chiusura CIE, abolizione del reato ti clandestinità, cittadinanza, poi cosa vuole???? Ecco le priorità. VADA A……….

Roberto Alfano – F O R A !

Piertrim – Se passa questa legge sulla cittadinanza, come si potranno espellere, anche se atto dovuto, i genitori di un minore italiano. Così con una una sola cittadinanza verrà garantito un intero gruppo familiare. Bene!!

Magilla967 – Ma… il Ministero per i rimpatri veloci e definitivi non ci hanno pensato a farlo? Non mi riferisco a chi lavora in regola, ma a tutti gli altri…

Luigi Fassone – Mi vanno tutti quasi bene, i nuovi Ministri, Ministre comprese, ma questa signora congolese mi rende perplesssssssssso con tantissime “s”. Come si fa a convenire su “l’abrogazione della legge Bossi-Fini e del reato di clandestinità, l’abolizione del permesso di soggiorno a punti, la chiusura dei Cie e il passaggio dallo ius sanguinis allo di ius soli per il riconoscimento della cittadinanza .” ???????

Handy13 – …strano che NON abbiano pensato ad un rom come ministro, …certo che noi dovremo integrarci ai loro desideri, …e certo anche che la sx punta ai voti degli stranieri, …anche di quelli che abbiano messo un piede tra il barcone e Lampedusa …prima cosa da dargli oltre ad una coperta il certificato di cittadinanza!!!

Giovanni1969 – Povero sistema sanitario italiano già alla frutta adesso figurarsi dopo… immaginate almeno 100 mila persone che accedano improvvisamente e a Gratis al ssn senza aver pagato nessun contributo. Nel giro di un mese collasserà del tutto. In Svizzera invece stanno chiudendo le frontiere anche ai cittadini UE. che siano diventati improvvisamene matti? ne vedremo delle belle… Voglio vedere con quale faccia i leghisti (prima il Nord!) o gli ex AN voteranno questa proposta!

Cotoletta – La svizzera caccia i lavoratori stranieri e noi li facciamo ministri. Andate tutti a quel paese. non bastava la Boldrini e Riccardi? non andrò più a votare. prego pubblicare, grazie.

Brubru – Wow… abrogazione della legge Bossi-Fini e del reato di clandestinità, l’abolizione del permesso di soggiorno a punti, la chiusura dei Cie e il passaggio dallo ius sanguinis allo di ius soli per il riconoscimento della cittadinanza …bravo Letta ottima scelta… prova a portare in parlamento una sola di queste proposte e ne vedremo delle belle… restiamo in fiduciosa attesa

Aredo – Ci mancava solo la comunista nera che diventa ministro con l’assenso del PDL. Perché i comunisti bianchi non ci bastavano… eh?

Eovero – Come le squadre di calcio anni 60, prima si giocava con un straniero, poi due, poi tre, alla fine l’Inter aveva 11 stranieri in campo, la stessa fine la farà il paesino Italia…

Ilgenerale – Hahahaha, italiani brava gente! Il problema dell’Italia è proprio questo, la metà della popolazione ha le uova strapazzate al posto del cervello! Politiche delle immigrazioni?!?! Ma se è proprio a causa dell’immigrazione che in Italia non lavora più nessuno e noi gli facilitiamo pure le cose? E poi questa che competenze avrebbe nel campo dell’immigrazione oltre ad essere una immigrata e ad essere negra!?!?

Stenos – Già ho capito che caxxo vuole fare questo governo. Per la crisi e la disoccupazione nulla, ma diritti a immigrati sicuri, magari trovano pure il grano da scucirgli, e gli italiani idioti e fessi pagano. Questo doveva essere un governo d’emergenza e ci hanno picchiato dentro questa. Ha ragione chi ha scritto che pdl e lega sono dei coglioni. Alle prossime elezioni me ne ristarò a casa. Fessi. Andate a fanc.

Reinhard – Spero che gli africani non lo vengano a sapere. Se scoprono che carriera ha fatto questa tizia da noi, con la Boldrini presidente della camera, chi la ferma più l’invasione. Berlusconi, hai preso solo ministeri patacca, (quello più importante l’hanno dato al banchiere Saccomanni), se voti la fiducia a questo governo fai la figura del fesso.

Marco963 – Pazzesco abbiamo anche il Ministro negro… e qualcuno mi deve spiegare che meriti ha questa signora a parte di essere negra per fare il Ministro!!!

lulloferrari – Eccoci al capolinea della civiltà! Grazie Berlusconi, dopo quella merda di Balotelli, hai approvato anche questa negra! Grazie!!! Speriamo nei franchi tiratori! Magari è anche islamica… Povera Italia mia!

Ilgenerale – Signori miei, tra poco saremmo noi a doverci integrare! Invece di Napolitano potevano fare presidente uno zingaraccio e il quadretto sarebbe stato al completo!

gi.lit – Non è tanto il colore della pelle che preoccupa in tal caso ma gli intenti di costei. Ma vi immaginate Berlusconi impuntarsi contro l’ingresso di questa signora nel governo, con il rischio di farsi dare del razzista. E del resto, considerata l’inettitudine dei governi berlusconiani a proposito di immigrazione non stupisce di certo questa ulteriore calata di braghe.

Stock47 – Sono arrabbiato, tra i ministri volevo anche un cinese, un islamico, un indiano e un eschimese, mai che ne fanno una giusta!

Fedele50 – Ma noi abbiamo qualche nostro ministro dalle loro parti???, loro sono democratici con i nostri soldi, che popolo di pecorini che siamo, chiunque arriva comanda, ed ora inizia la festa dell’invasione, sbarcheranno navi di femmine incinte, di tutte le razze, tutte pronte a partorire sul sacro suolo italiano e noi a mantenere il mondo intero, manica di bastardi politicanti traditori del popolo italiano dovreste essere processati da una corte marziale e messi ai lavori forzati.

Lamiaterra – Mamma; mamma, più stiamo e più Africa diventiamo; è da diventare neri per la vergogna!!

magilla967 – Ai microfoni di Radio Capital, Cécile Kyenge: «Priorità è cittadinanza: chi nasce in Italia è italiano». Forse andrà a finire così, ma… fottiti! Se il centro destra sostiene questa qui, siamo allo sbando totale…

Filospinato – Alba dorata 365 giorni all’anno

Roybean – Mi piace immaginare con la fantasia mio nonno, sergente maggiore dei “Lupi di Toscana”, sul Monte Grappa che incita il suo plotone «Avanti ragazzi, all’attacco senza paura, che tra cento anni avremo una Tedesca e una Congolese ministre del Governo italiano!!!»

Marco963 – …ha già detto che vuole abolire la Bossi-fini peraltro inutile… prepariamoci alla guerra civile!!

Macchiapam – Certo, la presenza di negri nel governo fa una certa impressione; ma se si pensa che a quel livello ci sono stati personaggi come Mastella o Previti, ebbene: viva i negri. E alla prossima occasione chiamiamo anche Menelik (naturalmente, colla regina Taitù).

Romy – Quì non ci siamo, quì potrà cadere il governo, già c’è la Boldrini???? questo governo nasce per i problemi economici degli Italiani d’Italia, non per far pagare agli Italiani, che a disoccupazione e problemi non hanno da invidiare nessuno o quasi, anche per i problemi degli immigrati, eccc. ecc. Non è una priorità, anzi punta dritto ad aumentare una spesa pubblica in modo enorme, inoltre dare la cittadinanza ai nati sul suolo Italico, con i confini che ci ritroviamo, significa farci invadere in massa, da ogni parte del mondo e con ogni mezzo al fine di venire a sgravare in Italia,in breve tempo la razza Italiana diventerà una minoranza in Patria nostra, come a rischiare sommosse e schiavitù. Cose che ho scritto oltre 3 anni fà, ma perchè la volete distruggere l’Italia, mica l’ho capito? A sinistra sono sempre gli stessi, hanno bene in mente che la loro speranza di vincere è direttamente proporzionale alla povertà nel Paese, ovvero più sei povero e più voti a sinistra, non perchè poi ti fanno diventare più ricco, perchè almeno la speranza del nulla è già qualcosa, così fanno di tutto per aumentare la povertà, così si assicurano la vittoria di un domani, ecco cosa si nasconde dietro la nazionalità agli Immigrati, ecc. ecc., togliere agli italiani per dare agli immigrati, con il duplice scopo, un voto di riconoscenza ed un vota per povertà sopraggiunta in futuro. Ditemi dove la sinistra nel mondo ha portato benessere, e cambierò idea, come pure ditemi dove essendoci un governo di sinistra, non si sono arricchiti solo quei pochi che erano al comando. Meditate, e fate come vi pare, il futuro è vostro.

Boccato – NO ! ITALIANO SOLO A CHI C´È IL SANGUE ITALICO !!! SANGUE ! IL SANGUEEEEEEEEEEEEE !!! TORNA NONNO BENITO, TORNA! STANO A DISTRUGERE LA TUA GENTE SANA, BIANCHA E ROMANA!

Laima – Aspettiamoci altre invasioni!

Lino961 – Alle prossime elezioni ci sarà anche il partito di Dio di stampo coranico delle madrasse per assicurare il diritto alla religione dei terroristi di Al Qaeda lontani da casa perché, come dice la Sboldrini, bisogna tutelare e salvaguardare le minoranze ma dimentica che l’unica minoranza da salvaguardare è quella ITALIANA l’unica cosa che rimane da fare con queste SANGUISUGHE, con queste cellule CANCEROSE che sono i politici italiani, per salvare quello che rimane del BEL PAESE è comportarsi come loro i jihadisti e cioè fare terra bruciata!!!!

Azzurro Azzurro – NON CI STO Anche la negra all’immigrazione….io la rimanderei a pedate al suo paese insieme a tutti gli immigrati che rovinano il mio Paese. Tornatene da dove sei venuta komunista di m.! Inutile dire che spero il governo non abbia la fiducia. L’Italia agli Italiani non ai negri e ai musulmani!

Rosella Meneghini – Mi auguro che S.B. abbia “sorvolato” su questa nomina perché ha in testa un piano ben preciso per tornare presto alle elezioni. Altrimenti questa potrebbe essere la scintilla per una guerra civile, o il popolo italico sarà destinato a scomparire. Qui non é questione di razzismo, qui la questione é: o noi, o loro.

Antimo56 – Comunque, bella donna…

FRANCK56 – Ma siamo veramente così razzisti? la cosa è preoccupante, meno male che poi tutto finisce nel nulla, sono solo parole di persone piccole piccole, quando gli immigrati ci servono per svolgere i lavori di m…a allora ci vanno bene!

Roberto Monaco – Il nostro è il paese dove, nei millenni, tutti gli invasori che sono passati hanno trovato da divertirsi o da stuprare, e quindi gli italiani sono il popolo più misto e mezzosangue che esista. Leggere i vostri ridicoli commenti sulla cittadinanza agli stranieri o sui negri fa sganasciare, specie se pensate ai vostri nonni che in nome del vostro duce, andarono a fare il bunga bunga in Etiopia e in Abissinia.

Wilegio – Bella idea! Così avremo sempre più immigrate pregne, che vengono qua solo per sfornare futuri disoccupati e delinquenti. Avanti c’è posto! Noi Italiani dobbiamo morire di fame per sfamare questo branco di invasori allupati. Spero tanto che qualcuno si svegli in tempo…

Paolom1963 – Sono un padre adottivo di un bambino congolese, si proprio come il nuovo Ministro. A differenza della massa di caproni che ha scritto solo insulti razziali e di mero pregiudizio causati dall’ignoranza di noi italiani, mi sento di fare i miei migliori auguri alla Dottoressa Kyenge. Purtroppo in un paese pieno di cafoni e ignoranti come il nostro ne avrà bisogno. Vorrei ricordare alle persone che insultano, che questo Onorevole è un Dottore in Medicina e sarei curioso di capire quale sia il grado di istruzione di coloro che hanno scritto le tante frasi ingiuriose e frutto non del loro cervello. Siamo alle solite; a questo ammasso di corpi senza cervello suggerirei un bel viaggio nell’Africa del nostro nuovo Ministro e di mio FIGLIO magari fra centinaia di bambini di un orfanotrofio che nulla hanno, ma che sono in grado di riempire il cuore e l’anima di una carica umana sconosciuta nelle nostre lande europee. Io posso vantare questa esperienza e posso assicurare che la pelle scura non macchia a differenza di quella bianca che lascia invece segni maleodoranti (v. commenti) Forza Ministro!!! Un elettore di centro destra.

Annunci

Tag: ,

2 Risposte to “Mississippi Burning”

  1. lambertogarzia@tiscali.it Says:

    Bene Alberto, nel primo pomeriggio ti farò sapere… E per intanto questo è il pensiero del primo maggio di Giovannetti sul sito “direfarebaciare” costola di quello più prettamente letterario “primoamore”. Ieri sera ho sentito l’associato Conte, presumo dirà qualcosa ad inizio presentazione. Secondo lui è forse meglio, nessuno di noi conosce il critico, prenotare all’Hotel Liberty: è, oltre all’oltre, più agevole nella logistica, senza mezzi di trasporto possono possono fare tutto. E per la cena, a questo punto, andremo io, te, roberta, presumo conte, e nostri due “ospiti”… – Ipazia dovrebbe offrire, dovrebbe, una simbolica bicchierata all’interno della Sede Operaia, il suo locale a quell’ora prepara per la cena… Per il momento dal Fronte Niet, altro caffè! :) Lamberto

  2. Lamberto Garzia Says:

    Scusate, ho girato involontariamente una lettera più o meno “privata” sul vostro sito che riferisce della presentazione a Sanremo del libro FROCIO E BASTA. :)
    Se vi riesce cancellate questa invasione! :)
    Lamberto

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: