L’impiegato

by

Carlo Alberto Conti: due stupendi stipendi (incompatibili)
da Pavia, Giovanni Giovannetti

Nella costellazione Asm orbita Lgh (acronimo di Linea Group Holding), società di cui la municipalizzata pavese detiene il 15,9 per cento in condivisione con Aem Cremona (30,9 per cento), Astem Lodi (13,2), Cogeme Rovato (30,9) e Scs Crema (9). In questo gioco delle scatole cinesi, Lgh controlla il 100 per cento di Linea Più, società a fine di lucro che, per intenderci, a noi eroga il gas metano.
Brutto e palloso cominciare così, ma vale a premessa per contestualizzare il seguito, a partire da quando (novembre 2012) Marco Bellaviti (Pdl) cede la presidenza di Linea Più al collega di partito Carlo Alberto Conti, impiegato presso l’Amministrazione provinciale.
Ma è forse più brutto trovarsi a riscontrare l’acclarata incompatibilità tra questo incarico (25.000 euro annuali) e lo stipendio di pubblico dipendente al settimo livello al quale Carlo Alberto Conti non ha voluto rinunciare, come invece impone lo Statuto degli impiegati civili dello Stato: «L’impiegato non può esercitare il commercio, l’industria, né alcuna professione o assumere impieghi alle dipendenze di privati o accettare cariche in società costituite a fine di lucro, tranne che si tratti di cariche in società o enti per le quali la nomina è riservata allo Stato e sia all’uopo intervenuta l’autorizzazione del Ministro competente» (art. 60, Decreto del Presidente della Repubblica, 10 gennaio 1957, n. 3).
Dalla Provincia, ne siamo certi, qualcuno lo avrà pur riferito al dipendente “incompatibile”, anche perché la normativa prevede che venga prima diffidato e infine – trascorsi 15 giorni – addirittura licenziato, come «diretta conseguenza della perdita dei requisiti di indipendenza e di totale disponibilità» (Cassazione civile, sez. lav. 21 agosto 2009, n. 18608).
Caro Daniele Bosone, questo vostro dipendente l’avete “diffidato”? E cosa vi ha indotto – trascorsi 15 giorni – a non dichiararlo “decaduto”? La consueta sciatteria o c’è dell’altro?

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: