Liberi tutti

by

Insieme per Pavia sul ballottaggio dell’8 giugno

Il prossimo appuntamento politico per la città, il ballottaggio dell’8 giugno, sarà molto significativo e richiede un’accurata riflessione da parte di tutti i pavesi. Consapevole di non poter aspirare ad alcun seggio comunale, Insieme per Pavia aveva subordinato la propria indicazione di voto all’accettazione di tre punti del nostro programma – per noi prioritari – da parte del candidato sindaco Massimo Depaoli (revoca del Pgt, gestione pubblica dell’acqua, l’1 per cento del bilancio comunale a favore delle famiglie più bisognose). Le risposte, sia pur volonterose, non sono parse a noi convincenti. Pur riconoscendo a Massimo Depaoli spessore e capacità superiori al suo contendente, la rinuncia a cestinare l’attuale Pgt (devastante e ampiamente illegittimo) e quel ritenere «improponibile» – ai fini del Patto di stabilità – destinare l’1 per cento del bilancio comunale in sostegno dei più bisognosi non consentono a Insieme per Pavia di esprimersi per lui al ballottaggio.
Il nostro movimento civico continuerà a portare avanti questi e altri punti programmatici assieme alle battaglie degli ultimi dieci anni, anche al di fuori del Consiglio comunale. Su questi, come su altri temi, siamo attenti osservatori di come si sta giocando lo scontro tra i due candidati, con una posta di rilievo sia locale sia nazionale, dove ha dominato il berlusconismo rappresentato a Pavia dal sindaco Cattaneo.
Come nella scelta da prendere nella presente circostanza, così per il futuro, crediamo necessario che i cittadini si oppongano e continuino a opporsi alla mala politica, di qualunque colore essa sia.
A fronte della deriva politico-affaristico-morale in cui la città ristagna ormai da diversi anni, si riafferma che la difesa e la promozione dei beni comuni e degli interessi generali dei cittadini sono da perseguire con sistematico impegno. Questa sarà la preoccupazione principale del gruppo Insieme per Pavia, chiunque esca vincitore dal ballottaggio.

Annunci

Una Risposta to “Liberi tutti”

  1. ggiovannetti Says:

    A fronte delle non-risposte ottenute, Insieme per Pavia ha fatto bene ad astenersi da ogni indicazione di voto. Quanto a me, al ballottaggio voterò Massimo Depaoli e invito tutti a fare altrettanto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: