Legittimo godimento

by

di Movimento civico Insieme per Pavia

Legittimo godimento, il nostro di oggi, nel constatare che il delicato appuntamento politico per la città, il ballottaggio dell’8 giugno, ha dato una salutare scossa al quieto vivere di parecchi ingessati equilibri e conservatorismi pavesi, nel contempo dando ragione ad alcune nostre previsioni, da molti ignorate o avversate come improbabili o impossibili.
Contro il pessimismo un po’ saccente di chi dava Cattaneo per vincitore sicuro, avevamo avvertito che non era il caso di fasciarsi la testa prima di averla rotta.
Quando al primo turno Cattaneo era primo con un quasi 47%, osservammo che con le sue sei liste e con qualche voto disgiunto proveniente dal PD egli aveva toccato il massimo, da cui non sarebbe potuto che scendere: ma con sfoggio di narcisismo egli tenne a sottolineare di aver sottratto 4000 voti andati al PD nelle Europee. Dunque raddoppiò e triplicò sforzi e presenze in città nel disperato e inutile tentativo di evitare la prevedibile emorragia di consensi perseguita dai suoi sottovalutati ma tenaci avversari.
D’altro lato, non poteva che crescere l’esiguo gruzzolo del 36% di Depaoli, dietro al quale si nascondeva la dispersione degli altri oppositori di colori diversi. Questi infatti erano decisi a compensare la propria formale sconfitta con la modesta ma legittima soddisfazione di contribuire a toglier di mezzo Cattaneo e la sua cricca.
Così il voto per Cattaneo è stato ridimensionato (da 18350 a 15060) e il consenso per Depaoli si è rafforzato (da 14326 a 17068).
Tremila voti in meno hanno penalizzato l’eccesso di presenzialismo, la facilità alla chiacchiera manierata, l’acritica adesione al berlusconismo e alle sue frottole, per non dire di quell’attitudine che l’avv. Cristina Niutta ha definito arroganza. Oggi farsi appoggiare da personaggi troppo noti come Abelli, Berlusconi, Gelmini, Tremonti, Zanicchi forse non è più tanto bello. E i troppi soldi messi in campo hanno aggravato il danno.
Tremila voti in più – di chi non è andato al mare – hanno premiato buona volontà, sorriso fragile, capacità di ascolto, e le numerose sfumature di grigio di Depaoli, semplice cittadino un po’ indifeso, come tutti noi, non amico degli amici.
Per questi motivi avevamo riconosciuto a Massimo Depaoli spessore e capacità superiori al suo contendente, ed alcuni (pochi…) tra noi avrebbero volentieri scommesso sulla sua vittoria.
Grazie, elettori pavesi, un grazie tanto più sincero e cordiale, quanto meno forse vi rendiate conto dei meriti del vostro voto. Ci avete liberato dal ghigno arrogante di Bellaviti, Filippi, Greco e dei loro amici contigui alla ‘ndrangheta. Avete ridimensionato un ingegnere incapace di staccarsi più di un minuto dallo smart phone, troppo pupo, troppo ambizioso, divenuto troppo abile nel mescolare bugie con verità, nel confondere illeciti e legalità, nel premiare dirigenti dediti alla cattiva amministrazione e maltrattare funzionari ligi al dovere. Grazie di aver ridotto la lega Nord a un solo consigliere, di aver messo in un angolo Adenti e Faldini, e tolto di mezzo Valdati. Messi in minoranza, costroro faranno meno danni alla città e al bilancio comunale.
Quanto alla composizione della maggioranza eletta attorno al nuovo sindaco, essa affianca nuovi a vecchi consiglieri. Ne saremo attenti osservatori. Pronti a collaborare, se si dedicheranno a portare avanti punti programmatici condivisibili, miranti ad attuare buone politiche.
Crediamo d’altra parte sempre necessario che i cittadini controllino da vicino gli atti e le vicende del palazzo comunale. E si oppongano e continuino a opporsi alla mala politica, di qualunque colore essa sia, per impegnarsi a promuovere civilmente i beni comuni e gli interessi generali della città, nel rispetto della sua storia, della sua geografia, delle sue tradizioni e della sua cultura.

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: