Quer pasticciaccio brutto di via Donegani

by

“Parole, parole, parole”: la vicenda ASM ad insaputa di chi sapeva.

di Marco Bonacossa

Il 6 luglio i pavesi venivano a conoscenza del passivo di bilancio di ASM Lavori, controllata al 100% di ASM, pari  a 490mila euro al 31 dicembre 2013 e di altri 170mila euro al 31 maggio 2014. Un totale di circa 660.000 euro che l’amministratore unico della società, Maurizio Lazzari di Forza Italia, soltanto qualche giorno prima aveva tentato di nascondere affermando che ASM Lavori avrebbe avuto “una leggera perdita, visti alcuni investimenti recenti, ma non certo nell’ordine di centinaia di migliaia di euro“.

Il 12 luglio il presidente leghista di ASM Giampaolo Chirichelli affermava di “non avere nulla da rimproverarsi”, mentre Maurizio Lazzari affermava di “non essere soddisfatto, ma strasoddisfatto” del suo lavoro. Una posizione difesa nonostante l’evidente bugia sul bilancio dei giorni precedenti e l’inspiegabile aumento di personale dell’azienda che negli ultimi sei anni è passata da 13 a 34 lavoratori. Non abbastanza, quanto pare, dato che per svolgere “l’enorme mole” di lavoro ASM Lavori era costretta ad affidarsi ad aziende esterne. L’orgoglio dell’amministratore Lazzari era quello di aver conservato i posti di lavori, ma forse avrebbe dovuto aggiungere “fino ad ora”, perchè si sa che se un’azienda ha troppi debiti corre il rischio di chiudere e a quel punto i lavoratori, soprattutto i precari, che fine fanno?

Nella stessa giornata colui che è a capo della azienda proprietaria di ASM Lavori, Chirichelli, affermava di essere stato nominato dalla Lega Nord e che avrebbe dato le dimissioni soltanto se il suo partito glielo avesse chiesto. Visto il non brillante risultato della Lega alle scorse comunali, visto la sconfitta della coalizione guidata da Cattaneo, non si capisce perchè una persona come Matteo Mognaschi, unico consigliere comunale padano, o il segretario cittadino Emanuele Giorgi, avrebbero dovuto fare questa richiesta. E poi, ragioniamoci bene, che colpe può avere il presidente di ASM se un’azienda di sua proprietà ha centinaia di migliaia di euro di passivo? nessuna! (si usa dell’ironia, ovviamente).

Il 17 luglio Lazzari si dimette e due settimane dopo Chirichelli annuncia, non senza una punta di populismo, che il nuovo amministratore delegato sarà il già noto alle cronache, per i suoi incarichi in Comune, Donato Scova e che, soprattutto, lo farà gratis.

Se dopo la seconda guerra mondiale la formula di rito degli sconfitti era “obbedivo solo agli ordini”, nella seconda repubblica per i politici e affini troviamo “a mia insaputa”. Scova, infatti, ha dichiarato di aver sentito Chirichelli, di essersi documentato sulla situazione ma di non aver mai accettato l’incarico.

Abbiamo quindi un ex amministratore convinto di aver pochi spiccioli di euro come passivo di bilancio, accorgersi che in realtà il rosso è più di mezzo milione ma di essere “strasoddisfatto”; un presidente a capo dell’azienda proprietaria che non sapeva del bilancio di Asm Lavori, per poi cadere dalle nuvole ma di non aver nulla da rimproverarsi e alcun motivo per dimettersi; infine abbiamo un nuovo amministratore unico che non sapeva di essere stato nominato da Chirichelli che, a sua volta, non sapeva della non accettazione dell’incarico da parte di Scova.

Tutto ad insaputa dei cittadini, ma non della politica locale, Veltri e Fraschini sono stati tra i più attivi denuncianti della situazione in cui versa l’azienda municipalizzata, ed in particolar modo della scorsa giunta che sulla vicenda ASM non ha mai proferito parola perchè, come ha raccontato l’ex assessore Cristina Niutta, Chirichelli comandava cinque consiglieri di maggioranza. Questo ovviamente non a sua insaputa.

Sindaco Depaoli, facciamo pulizia?

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: