Lo scolaretto e il professore

by

Motivazioni della sentenza d’appello al processo Crimine-Infinito.
Chiriaco, Neri e i voti della mafia a Cattaneo

Questa immagine risale alle elezioni amministrative 2009. Nella sede del comitato elettorale di Alessandro Cattaneo il giovane futuro sindaco mostra un “elaborato” a uno dei responsabili della sua campagna elettorale: Carlo Chiriaco, colui che «procurava voti della ‘Ndrangheta in occasione di competizioni elettorali».

‘Ndrangheta e Pavia: «con piena consapevolezza di favorire il sodalizio criminoso» Chiriaco «contribuiva con condotte costanti e reiterate nel tempo al mantenimento in vita e al rafforzamento della capacità operativa dell’associazione mafiosa. In particolare: […] procurava voti della ‘ndrangheta in occasione di competizioni elettorali comunali e regionali…». Lo si legge nelle Motivazioni della sentenza d’appello del processo antimafia Crimine-Infinito. Più avanti, al paragrafo su Pino Neri: «È del tutto evidente che fra gli scopi alternativi dell’appartenenza al sodalizio mafioso vi sia, oltre a quello di commettere delitti, anche solo il condizionamento del voto, il controllo del mercato, l’alterazione delle regole democratiche della rappresentanza e della concorrenza». Alle elezioni amministrative 2009 Carlo Chiriaco era tra i conduttori della campagna elettorale di Alessandro Cattaneo, e l’allora capo reggente della ‘Ndrangheta lombarda “compare Pino” a lui procurava voti, pietanze e candidati. (G. G.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: