Così ridevano

by

Tempo fa ci fu chi ebbe da ridire per la pubblicazione, anche su questo blog, della foto segnaletica di Ettore Filippi – pubblico amministratore arrestato per corruzione – poiché pubblicare foto di polizia sarebbe cosa irrispettosa, eticamente biasimevole, lesivo della dignità della persona. E tra questi sgomenti Torquemada dell’impronta ottica c’erano amici come Filiberto Mayda e Carlo Gariboldi della “Provincia Pavese”, giornale che, lecitamente, ricorre alle fotosegnaletiche di media una volta a numero, ovvero sempre. Anche oggi: che ne è della dignità dei quattro ritratti qui a sinistra? Lo si confronti allora col trattamento riservato a quell’altro pubblico amministratore tutto d’un prezzo, Luca Filippi figlio di Ettore, recentemente associato alle patrie galere per rapine anche peggiori. Stessa faccia stessa razza o razzia? Rispetto? Sì, per le persone di rispetto. (G.G.)

Annunci

2 Risposte to “Così ridevano”

  1. Anonimo Says:

    Diciamoci la verità per intero: la gente della filibusta come i Filippi andrebbero esposti alla gogna e alle persone dovrebbe essere permesso di sputargli in faccia.
    Questi quattro coglioni restano quel che sono: dei coglioni.
    Gente che si vuole ammantare di perbenismo, che nella società ha occupato posti di rilievo e che poi si comporta così merita solo disprezzo. E voi rompete i coglioni per una foto segnaletica del cazzo.

  2. Francesco Says:

    Condivido l’articolo al 100%. Potremmo estenderlo al trattamento di privilegio riservato a sindacalisti corrotti e nullafacenti. Ma il giornalisti della Provincia Pavese sono giornalisti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: