Balla col Pupo

by

«Saremo repubblicani». Lo afferma Alessandro Cattaneo detto Pupo, quel tale che il 25 aprile preferì la discoteca di Santa Margherita ligure alle celebrazioni istituzionali nel Settantesimo dalla Liberazione. 
Senza indugiare su Mazzini, Saffi, Cattaneo (Carlo), Pacciardi, Parri, Spadolini, La Malfa (Pupo si legga almeno Pensieri sulla democrazia in Europa di Mazzini), sai che giramenti – dalla fossa – per il borromaico e repubblicano Antonio Pesenti, ministro delle Finanze dopo la Liberazione, arrestato dai fascisti nel 1936 (e non dall’antimafia); o per il ghislieriano di Giustizia e Libertà Bruno Maffi, arrestato nel 1930 e condannato a due anni di carcere (e non per associazione mafiosa). Pesenti e Maffi sono due tra i tanti che la Costituzione l’hanno voluta e scritta. Poi c’è chi invece vorrebbe buttarla a mare, magari tra Portofino e Santa Margherita Ligure. (G. G.)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: