Asm News 21

by

Bellivolatili

Ma chi avrà mai raccomandato l’Antoniazzi in Asm? La ricerca pare volare dritto dritto in Oltrepo, dalle parti di Broni: sia chiaro, solo voci, rumors che tuttavia manifestano un irresistibile virile pennuto fascino…

Il Boccaccio era una mammoletta

Qui si racconta la piccola storia misera delle minute spese in seno all’azienda: robetta, come le marche da bollo destinate alle pratiche degli appalti in Asm Lavori. Per l’acquisto di queste minutaglie una tale, moooolto in sintonia col presidente di Asm Favori, poteva attingere da un ovviamente minuto forziere, ahinoi senza troppo indugiare in pezze giustificative. Recentemente una più scrupolosa e diligente contabile Asm ha voluto vederci chiaro, riscontrando un ammanco tra i 20 e i 40 mila euro. Insomma, richiedendo sistematicamente quattrini in misura ben superiore al necessario, la immanicata dipendente sua collega ci avrebbe fatto sopra una bella cresta.
Brutta storia. Storia che si fa inquietante se messa in risonanza con la voce di oscuri ricatti di natura sessuale che la beneficiata avrebbe patito da un maggiorente aziendale (in cambio del suo silenzio?) . Davvero brutta questa brutta storia!

Firmava autografi

Gianpaolo Chirichelli nega d’aver mai firmato gli assegni postali milionari poi finiti in tasca all’Antoniazzi: «La mia firma è stata contraffatta», e si rende disponibile ad una eventuale perizia. Quale perizia? calligrafica?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: