Mr. Zhu santo subito

by

Molto raramente mi son ritrovato d’accordo col consigliere comunale Luigi Furini: in buona fede, credo, ha detto e scritto esemplari cazzate su immigrazione, mobilità e altri temi che mastico ben più dello sport. Argomento quest’ultimo che peraltro mi trova emotivamente coinvolto sin da quando, dodicenne (erano gli anni Sessanta), presi a frequentare la “curva” del tempo, nell’anno che vide il Pavia calcio del palazzinaro Fasani trionfare in D, con quella formazione da mandare a memoria tanto quanto l’Inter di Herrera (Ravazzi, Villa, Acquali…); e successivamente giocarci in quello stadio.
Dunque ho Pavia nel cuore e cuore a palla, e la toccante intervista della “Provincia Pavese” al Furini aveva, fra l’altro, sollecitato senso di appartenenza e orgoglio azzurro, a fronte di chi ti vuol mollare in “eccellenza” dopo aver millantato la Champions League.
Di oggi la precisazione: «L’intervista non è di Furini» ma sono «stralci di un documento che circola in ambienti politici e sportivi cittadini con virgolettati attribuiti erroneamente al consigliere comunale e nostro collaboratore Gigi Furini». Per una rara volta che… (G. G.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: