Valloniamoci

by

Da una notizia dell’ANSA: la Vallonia, cioè la regione belga con circa 3 milioni e mezzo di abitanti in cui si parla francese e tedesco, continua a essere contraria al CETA, rischiando di fatto di bloccare la ratifica dell’UE dell’accordo di cosiddetto ”libero scambio” con il Canada.
Buona notizia: per fortuna almeno i cittadini ed i parlamentari di Vallonia si sono accorti dei guai che l’accordo potrebbe portare agli europei, ed alle minoranze regionali. Da noi invece tutto tace.
Pensiero sottovoce: non sarebbe male se ai capi di Stato e di governo al vertice Ue di giovedì e venerdì arrivasse qualche voce contraria anche da altri Paesi o regioni europee, ad esempio dall’Italia o dalla Lombardia. (Paolo Ferloni)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: