Profeti

by

E mai il valente Mario Fortunato di TelePavia fu più profetico nell’ironizzare, in trasmissione, altre futuribili contestazioni comunali a Vito Sabato: lo stesso giorno, 7 dicembre, a Vito è stata notificata l’ennesima reprimenda inoltrata dal plurindagato Angelo Moro, la quarta in un anno.
L’ingegner Sabato viene accusato di aver fatto affermazioni che possono «nuocere al prestigio e all’immagine del Comune» (Vito sarebbe il nocivo, e non l’apprendista Torquemada Angelo Moro ora a giudizio); e che tali affermazioni «sono riconducibili all’attività dell’Ente» (come se le malefatte del Torquemada – azzonamenti e permessi farlocchi a selezionati costruttori poi condannati o con lui a giudizio – fossero da addebitare all’Ente, e non all’incantevole plurimputato).
Su questo dirigente incline alle furfanterie già la Cassazione si è pronunciata definitivamente, ordinando la confisca dei 77 appartamenti illecitamente costruiti a Punta Est proprio brandendo un suo generoso permesso: chi allora nuoce «al prestigio e all’immagine del Comune»? Ma quando lo cacciate?
A proposito: caro sindaco Massimo Depaoli, cara vicesindaco e assessore al Personale Angela Gregorini, poiché non lo sapete vi si informa che dopo la menzionata sentenza della Cassazione su Punta Est (che è dunque definitiva), i danni da questo tale (500mila euro) li potete rivendicare sin da ora subito adesso, senza dover attendere la futuribile sentenza penale. (G. G.)

Annunci

2 Risposte to “Profeti”

  1. Anonimo Says:

    Forse qualcosa andrebbe detta anche dell’Avvocatura Civica, diretta dal solito dirigente del Personale dottoressa Dello Iacono. Infatti nella contestazione voluta dal plurimputato è brandita come una clava a favore del discusso dirigente proprio un’intimazione dell’Avvocatura rivolta al Sindacato e al sottoscritto, tanto credibile da riportare affermazioni come questa:
    “Si contesta, in quanto insussistente, ogni qualsivoglia lamentata situazione di dequalificazione professionale e azione vessatoria a danno del dipendente Vito Sabato”.
    Affermazione, questa, ripetuta più e più volte direttamente dal dirigente del personale, che pare aver acquisito una certa specializzazione nel tenere ben celate diverse segnalazioni dei dirigenti – datori di lavoro che dicono l’esatto opposto di quello che lei afferma pubblicamente.
    A dimostrazione totale della volontarietà delle azioni vessatorie messe in piedi anche durante il governo dell’amministrazione Depaoli, che permette a questo personaggio di scrivere cose del genere e a Moro di esporle nell’esternazione delle sue ben misere segnalazioni

  2. Anonimo Says:

    Ops… il commento di sopra è, ovviamente, mio. Vito sabato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: